Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia: opere di falegnameria, manutenzioni e riparazioni.

Cappella Feriale
Intervento di rinnovamento della Cappella Feriale del Seminario Patriarcale di Venezia.
ottobre 3, 2016
Restauro architettonico competenza nel restauro
Restauro architettonico di Villa Erizzo a Mestre, Venezia
ottobre 1, 2016

Conservatorio Benedetto Marcello Venezia: opere di falegnameria, manutenzioni e riparazioni.

La storia di Palazzo Pisani di Campo Santo Stefano, uno dei più grandi e affascinanti della città, è molto lacunosa.

Attribuito dal Coronelli a Jacopo Sansovino, in realtà fu costruito nel 1614-15 quando il Sansovino era morto da oltre 40 anni.
Il progetto pare sia stato di Alvise Pisani, coadiuvato dall’architetto Bortolo da Venezia che in quegli anni era proto a San Marco. Nel secolo successivo l’edifico venne ampliato verso il Canal Grande.
La ristrutturazione fu affidata a Girolamo Frigimelica, architetto della famiglia Pisani, lo stesso che costruì l’imponente villa Pisani a Stra. Lo scopo della costruzione era eminentemente celebrativo: la nobile famiglia Pisani, all’epoca una delle più ricche della città, volle un palazzo degno della propria grandezza, facendosi progressivamente largo tra le case vicine per raggiungere il Canal Grande.

Il Palazzo è dunque esteso, articolato e complesso e data l’intensa fruizione dei suoi spazi, la manutenzione dei serramenti è costante. A questo si aggiunge la necessità di preservarli senza modificarli o sostituirli dal momento che sono antichi e facenti parte del carattere stesso dell’edificio.

Da diversi anni seguiamo la manutenzione del Palazzo ed in particolare di porte e finestre, conservandone quanto più possibile il materiale originario ed integrando nuovi elementi plasmati e posti in opera secondo la tecnica tradizionale.

Committente: Conservatorio Benedetto Marcello.

Opere di falegnameria, manutenzioni e riparazioni.

Conservatorio Benedetto Marcello Venezia,Conservatorio Benedetto Marcello Venezia,Conservatorio Benedetto Marcello Venezia